LO STATO THETA E LE ONDE CEREBRALI
Nello stato mentale Theta puoi creare ogni cosa e cambiare la realtà istantaneamente.

COS'È LO STATO THETA? 
Esistono cinque principali frequenze nelle onde cerebrali: Beta, Alpha, Theta Delta e Gamma. Queste onde cerebrali sono in movimento costante; il cervello produce compatibilmente onde in tutte le frequenze.

Ogni cosa che fai o che dici è regolata dalla frequenza delle onde cerebrali. Quando parliamo con gli altri, ad esempio, la nostra mente è in Beta.

L'onda Beta ha una frequenza di 14-28 cicli al secondo. Beta è lo stato in cui sei attivo e all'erta.

In uno stato Alpha, le tue onde cerebrali si muovono ad una frequenza tra 7-14 cicli al secondo. La frequenza Alpha è quella di uno stato mentale meditativo e di profondo relax. Alpha è il ponte tra Beta e Theta. L'onda Alpha governa i sogni ad occhi aperti, il fantasticare, e denota una stato di coscienza distaccato e rilassato. Le persone che hanno problemi con questa frequenza avranno difficoltà nel ricordare. Per esempio, sei cosciente di un sogno particolare o di una meditazione che è stata molto profonda, ma non ti tornano in mente i particolari, vuol dire che non sono state generate le sufficienti frequenze in Alpha. Non avevi il ponte fra il subconscio e la mente conscia.

Quello Theta è uno stato di rilassamento molto profondo; è quello usato in ipnosi e durante la fase R.E.M. del sonno. Le onde cerebrali sono rallentate alla frequenza di 4-7 cicli al secondo.  
Per questo motivo, i Saggi meditano consecutivamente per ore e ore, al fine di raggiungere questo stato, in modo di avere accesso all'assoluta calma perfetta.  
Le onde cerebrali Theta possono essere considerate il subconscio; esse governano la parte della nostra mente che si trova fra il conscio e l'inconscio e trattengono memorie e sensazioni. Dirigono anche le tue credenze e il tuo comportamento.  
Le onde Theta sono sempre creative, d'inspirazione e caratterizzate da sensazioni molto spirituali.
Si crede che questo stato mentale ti permette di agire al di sotto del livello della mente conscia. 

Theta è la prima tappa delle fasi quando sogniamo. Per capire questa frequenza in modo semplice e completo basta pensare a come ci si sente e cosa si prova trovandosi in cima ad una montagna totalmente assorbito da ciò che ti circonda e sai di "sapere" che Dio è reale; semplicemente sai che Dio "è." In quel momento tu sei in Theta.
Quello Theta è uno stato molto potente. Può essere paragonato a quella specie di trance in cui si ritrovano i bambini quando stanno giocando con i video giochi. Un altro esempio dello stato Theta e quello di coloro che camminano sui carboni ardenti senza bruciarsi.
Lo stato mentale Delta è quando sei in un sonno profondo. In Delta le onde cerebrali sono rallentate fino ad una frequenza che oscilla fra 0-4 cicli al secondo. è anche l'onda che usi quando squilla il telefono e sai già chi ti sta chiamando.

L'onda cerebrale Gamma è lo stato in cui ci troviamo quando impariamo e processiamo informazioni. L'onda Gamma stimola il rilascio di Endorfine Beta.  

Le onde Gamma sembrano essere coinvolte nelle attività superiori del cervello, in cui sono incluse la percezione e la coscienza. Mentre sei in Gamma, le tue onde cerebrali oscillano tra 0 e 4 cicli al secondo.  

Vianna crede che quando sei in uno stato Theta-Gamma ti trovi in uno stato favorevole per le guarigioni istantanee. Nel miracolo della guarigione istantanea, il cervello può andare da 4 cicli al secondo a 500 cicli al secondo. Il ritmo gamma scompare quando una persona è sotto anestesia. Possono anche essere coinvolti nel rilegare gli input sensoriali nel singolo oggetto che noi percepiamo. Questo processo è così efficiente, che ci rendiamo appena conto che accade. Le registrazioni dei neuroni, nella corteccia visiva, mostrano che la sincronizzazione nella banda Gamma unisce parte della corteccia sollecitata dallo stesso oggetto e non quelli sollecitati da oggetti diversi, che implicano i ritmi gamma nell'unire. Per esempio, i colori, le forme, i movimenti e la posizione di un oggetto, sono processati nella corteccia visiva in modi differenti e queste caratteristiche dell'oggetto devono essere riunite in una singola entità. Questo è conosciuto come il problema dell'unione (che potrebbe essere la ragione per cui le persone accumulano le memorie fluttuanti in uno stato inconscio) e i ritmi gamma sono insegnati per fornire la soluzione.

Gli scienziati hanno scoperto che certe frequenze cerebrali (particolarmente quelle Alpha e Theta) possono:

1. Alleviare lo stress e promuoverne una duratura e sostanziale riduzione nelle persone soggette a stati di ansia.
2. Facilitare un profondo rilassamento fisico e maggiore chiarezza mentale
3. Incrementare l'abilità verbale e anche la prestazione dell'IQ a livello verbale.
4. Sincronizzare meglio i due emisferi del cervello.
5. Richiamare immagini mentali vive e spontanee ed il pensiero creativo immaginativo.
6. Ridurre il dolore, promuovere l'euforia e stimolare il rilascio di endorfine.
 
Dal sito Ufficiale "www.thetahealing.it"
 

e-commerce

Carrello e-shop

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy